Il restauro del motore WRIGHT N. 4

Lo schema qui sopra rappresenta le varie fasi del restauro: dal Museo di Vigna di Valle, il motore stato trasportato al laboratorio de Il Magnete; qui stato interamente smontato sotto la supervisione degli ufficiali dell'Aeronautica Militare ed iniziato il restauro; il motore stato messo in moto per la prima volta dopo il restauro alla Fortezza Medicea di Arezzo il 15 aprile 2002 (foto qui sotto).

Foto sopra: Leonardo Sordi, che ha completato il restauro, dietro al motore; si recato fino a Parigi per trovare le candele ( riuscito a trovarne di originali, risalenti all'inizio del secolo scorso!); nella stessa foto, tra gli altri, il Ten Col. Massimo Mondini (Pilota and direttore del Museo di Vigna di Valle), il Dott. Ing. Umberto Ucelli di Nemi (ex-presidente di Riva Calzoni), il Dott. Ing. Luigi Lucherini (Sindaco di Arezzo) e la giunta comunale di Arezzo, la Contessa Maria Fede Caproni (Presidente del Museo Caproni) ed il Dott. Ing. Lodovico Calderara, figlio di Mario Calderara che aveva volato con lo stesso motore nel 1909.

Vedi le foto del motore Wright n. 4 nei dettagli (in inglese)

Maggiori informazioni sul restauro e sulla manifestazione su www.ilmagnete.com

www.wright.calderara.com

2003/2004 - Calderara / Il Magnete